Giovanna Gasparri

Nata a Parma, si è laureata in Giurisprudenza nell’università della sua città con una tesi in Filosofia del diritto.

 

E’ rimasta nella stessa facoltà come docente fino al momento del congedo.

 

Attualmente vive a Calestano, un piccolo paese dell’appennino parmense, dove è impegnata nelle manifestazioni artistiche e culturali della Proloco e in attività di promozione sociale.

Ha pubblicato le seguenti opere, molte di carattere giuridico - filosofico: 

  • Sul rapporto tra diritto e tempo (Milano, 1974),

  • Sull’interpretazione del giudice costituzionale (Milano, 1977),

  •  

  • Alla ricerca di un metodo (Milano, 1980), Rousseau giuspositivista? (Milano 1982),

  • Scienza giuridica tra metodo e valori (Milano 1982),

  • Attualità della teoria egologica del diritto (Padova, 1989),

  • Per l’applicazione dei principi generali (Padova, 1993),

  • Vers des nouvelles formes de souveraineté (Berlino, 1995),

  • Storia dei movimenti sindacali. L’esperienza unitaria in Italia (Bologna, 1997),

  • Storia dei movimenti sindacali. Il patto sociale (Bologna, 1999),

  • Il proceduralismo alla prova nella democrazia dei moderni (Milano, 2000).

luci del tubo