Enzo Mari

Enzo Mari nasce il 26 giugno 1921 a Parma e muore nella stessa città il 7 marzo 1984. Figlio di Callisto Mari e Maria Adelaide Sirocchi (morta quando Enzo aveva 16 anni), ha due fratelli ed una sorella: Romeo, Giulietta (gemelli) e Ovidio. Viene deportato in Germania da Parma il 9 Settembre 1943 e torna in Italia, dopo mille peripezie, il 19 Settembre 1945.

 

 

Sposa nel 1946 Giovannina Volpi dalla quale avrà due figli, Massimo e Pietro. Impiegato fino alla pensione (1978) in Comune a Parma svolge la sua attività presso l’anagrafe della delegazione di Cortile San Martino. Appassionato di colombofila, ha partecipato coi suoi volatili a numerose gare nazionali.

Diario Enzo Mari con i figli e la moglie.jpg